Collegio Nazionale Capitani

SCT - Una nuova gru container per potenziare le attività

Articolo di martedì 08 agosto 2017



Collegio Capitani

È nella tarda mattinata di oggi che si chiuderà lo sbarco della nuova gru che darà una spinta nello scalo di Salerno agli impianti portuali del Terminal SCT (Gruppo Gallozzi). Si tratta di una Liebherr LHM 600 HR costruita in Germania, ed è capace di trattare anche navi full container grandi il doppio rispetto a quelle attuali. 51 metri per il corpo principale, e un braccio di sollevamento posizionato a 31 metri da terra. Lo sbraccio verso il mare raggiunge invece i 58 metri, con altezza di sollevamento di 45 metri.

Il Presidente di SCT SpA Agostino Gallozzi commenta «La nuova gru è il primo ed importante tassello del piano di potenziamento operativo del nostro Terminal nel porto di Salerno. È la nostra risposta proattiva alla scelta di servirsi di SCT non solo delle due maggiori alleanze mondiali dello shipping - Ocean Alliance e The Alliance - ma anche di tante altre prestigiose compagnie di navigazione che da anni contano sull’efficienza e sulla competitività delle nostre performances.

Con questa gru SCT entra a pieno titolo nel circuito di una classe dimensionale ancora maggiore del grande shipping internazionale. In questo modo potremo servire altre nuove rotte per i traffici d’oltre Oceano, verso Oriente e verso Occidente. Il nostro obiettivo strategico è continuare a sviluppare il concetto di multi-connettività portuale, in modo da mettere a disposizione delle aziende esportatrici del nostro Mezzogiorno collegamenti marittimi frequenti e competitivi verso ogni mercato del mondo».

E poi conclude sottolineando come «questi macchinari, dotati di un potenziale di altissimo livello, rivolgono lo sguardo al porto di Salerno come sarà dopo la ristrutturazione: dragaggi, nuova e più ampia imboccatura, gallerie di Porta Ovest. La parte privata risponde alla sfida dei mercati tempestivamente. È indispensabile che la parte pubblica riesca a recuperare molto velocemente il tempo perduto, per non compromettere le positive e brillanti dinamiche di crescita dei traffici che si sono registrate per Sct e per l’intero scalo di Salerno nel primo semestre dell'anno».


Ultime news:

Collegio Capitani
Collegio Capitani

Inaugurazione dragaggi Napoli

martedì 17 ottobre 2017
Collegio Capitani
Collegio Capitani
Collegio Capitani

Fincantieri e la nuova Litteral Combat Ship

martedì 10 ottobre 2017

Tel: 081 202102

Fax: 081 5636018

Wapp: 3420391593

Invia un messaggio

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter